Cremona Kinetic | Centro di rieducazione motoria

FASCITE PLANTARE E OSTEOPATIA

Vota questo articolo
(3 Voti)
Scritto da

Col termine FASCITE si intende un processo infiammatorio di una fascia anatomica.

Nel caso specifico della FASCITE PLANTARE si tratta dell'infiammazione dell'aponeurosi plantare, cioè la fascia che decorre tra il calcagno e le dita dei piedi.E' quela struttura che ci permette di dare energia elastica alla camminata, alla corsa e ai salti.

E' ovvio quindi che nel mondo dello sport dello sport i  podisti, i ginnasti, i danzatori sono i più soggetti a questo problema.Ma ognuno di noi può essere a rischio: portare tacchi molto alti, utilizzare scarpe da lavoro molto rigide o pesanti oppure fare sforzi esagerati senza un adeguato allenamento(ad esempio occhio alle passeggiate in montagna!se arrivate da un inverno sedentario andateci piano!)

La FASCITE PLANTARE può essere di natura traumatica o infiammatoria.Può insorgere all'improvviso o peggiorare gradualmente.

I sintomi sono abbastanza chiari: dolore nella zona infiammata, sia alla palpazione che durante l'appoggio del piede.Si acutizza il dolore durante la dorsiflessione della dita o della caviglia.

Che fare?

Prima di tutto chiedere consulto ad un esperto che vi potrà confermare la diagnosi e suggerire i migliori modi per risolvere il problema.Ghiaccio e riposo sono spesso i rimedi immedi, ma ogni caso va valutatosingolarmente.

Ma le domande corrette da porsi sono: perchè è insorta questa infiammazione?Cosa posso fare per prevenire?

Stretching, stretching e ancora stretching. Una muscolatura delle gambe, e in particolare dell'area del polpaccio e tibiale anteriore, elastica e allenata diminuisce drasticamente la possibilità di questo tipo di infiammazione.

Un riscaldamento appropriato prima di ogni attività previene non solo la fascite plantare, ma anche altri tipi di infortuni.

Spesso non si da sufficiente importanza alla calzatura.Niente di più sbagliato!La scarpe deve essere adeguata all'attività scelta e non deve essere usurata.

Rinforzare la muscolatura di piede e caviglia e tenere mobili le tante e complesse articolazioni del piede: piccoli attrezzi come palline propriocettive possono aiutare tantissimo.

COME SEMPRE I NOSTRI PERSONAL TRAINER POTRANNO SEGUIRTI AL MEGLIO E CONSIGLIARTI I MIGLIORI ESERCIZI PER PREVENIRE LA FASCITE PLANTARE E TANTE ALTRE FASTIDIOSE PROBLEMATICHE.

Lara Ghisoni - Osteopata Cremona Kinetic

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.