Cremona Kinetic | Centro di rieducazione motoria

LE COLICHE NEL NEONATO

Vota questo articolo
(5 Voti)

Qual'è uno degli incubi più frequenti che i neo genitori si trovano ad affrontare? Non c'è dubbio. Le coliche.

All'improvviso il neonato, senza alcuna causa scatenante, comincia ad essere irrequieto e a strillare, diventa paonazzo in volto, si raggomitola su se stesso oppure inarca la schiena, stringe i pugni. Neanche il seno della mamma o il succhiotto spesso riescono a dargli consolazione. Generalmente, l'emissione di feci o gas produce un temporaneo sollievo.

Spesso le crisi sono più frequenti nelle ore serali, ma non è sempre cosi. Spesso viene data la colpa all'aria ingurgitata durante la poppata con il biberon, ma anche i bimbi allattati al seno non sono esonerati.

In realtà le cause scatenanti possono essere tante. Ciò che è certo è che, per i genitori, è una grande fonte di stress vedere il proprio bimbo preso in un pianto inconsolabile.

Alcuni semplici accorgimenti possono migliorare la situazione. Tenere il neonato in posizione verticale per qualche minuto dopo la poppata, dandogli qualche colpetto per facilitare il ruttino potrebbere essere uno di questi oltre che provare tettarelle di altre forme, cambiare marca dell'acqua che si utilizza per fare il latte o cambiare direttamente la tipologia del latte. A volte i pediatri possono consigliare gocce da somministrare al neonato.

Forse non tutti sanno che, ancora una volta, l'osteopata può essere di grande aiuto.

Il nervo vago, che dalla base della testa va allo stomaco, è responsabile dei movimenti intestinali. Può capitare che sia irritato, magari in seguito ad un parto difficile. Tramite leggere pressioni alla base del cranio l'osteopata può eliminare la compressione e permettere un miglior equilibrio di tutta la digestione.

Anche un diaframma teso o fissato in uno dei suoi movimenti fisiologici, può causare difficoltà digestive. E anche in questo caso l'operato dell'osteopata può essere di grande aiuto.

Un'altra arma segreta dell'osteopata è quella di insegnare alla mamma come fare correttamente il massaggio al pancino del bimbo: quali movimenti eseguire, quale ritmo tenere e quale pressione effettuare.

Insomma, neomamme e neopapà: mai lasciarsi sopraffare dal panico. A tutto c'è rimedio.....SI!! Anche alle odiate coliche dei vostri bimbi.

KEEP CALM AND CALL AN OSTEOPATH!!!!

 

Lara Ghisoni, osteopata Cremona Kinetic

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.